Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Per saperne di più o negare il consenso clicca su `Maggiori informazioni`. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su `Accetto` acconsenti all`uso dei cookie.

logotype
12 -December -2017 - 13:18
Leone (Leo) Tancini, nato a San Valentino di Fiumicello UD il 7.2.1922, ha trascorso la sua giovinezza fra Chiavenna, Sondrio e Tirano dove si è sposato ed è rimasto fino al 1956. Diplomato geometra, per ragioni di lavoro ha vissuto vari anni a Cosenza e Torino prima di fare ritorno a Tirano nel 1982. Con genialità d'artista si è dedicato al varietà, al giornalismo, al teatro e, nella maturità, al collage di piume. L'accurato accostamento cromatico ha caratterizzato la sua produzione di quadri    radiosi che hanno incontrato il favore del pubblico e l'apprezzamento della critica. Dalla fine degli anni '70 del Novecento ha tenuto numerose mostre ed ha ricevuto vari riconoscimenti (Premio Città di Motta Visconti 1980-81; 1° premio internazionale Città di Bologna 1982). Di lui hanno scritto, fra gli altri, Giorgio Luzzi, A. Cinque, Tina Bizzi. E' morto a Tirano nel 2014.
 
bcl 2014
 
2017  Museo Etnografico Tiranese  globbersthemes joomla templates