Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Per saperne di più o negare il consenso clicca su `Maggiori informazioni`. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su `Accetto` acconsenti all`uso dei cookie.

logotype
15 -August -2018 - 03:30

RITRATTO DI CESARE MENATTI

Olio su tela cm 55x44. Il quadro proviene da una casa Menatti di Tresivio ed è stato acquistato nel 1997 dal museo con un contributo della Fondazione Pro Valtellina insieme ad un altro con identica cornice, circostanza che legittima la supposizione che si tratti dei ritratti di due coniugi. Dalla originaria ipotesi che raffigurasse il dott. Giacomo Menatti, si è giunti a ritenere più fondata l'identificazione suggerita in ambito familiare in Cesare Menatti di Chiuro. L’opera, non firmata, reca incollati sul retro piccoli pezzi di carta di recupero su uno dei quali è chiaramente leggibile il nome “Antonio Caimi”. Per quanto singolare la circostanza non sembra sufficiente per una attribuzione al noto pittore sondriese.

bcl

2018  Museo Etnografico Tiranese  globbersthemes joomla templates